Ente acque della sardegna

for support. pity, that now can..

Ente acque della sardegna

L' estrazione e la lavorazione dei minerali in Sardegna risale a tempi remoti. Antichi mercanti e conquistatori presero a frequentare le coste dell'isola attirati dalle formidabili ricchezze del sottosuolo sardo. Testimonianza dell'antica lavorazione dei metalli sono i numerosi manufatti risalenti alla preistoria.

La lunga storia mineraria della Sardegna ha inizio verosimilmente intorno al sesto millennio a. Attorno al terzo millennio a. La posizione geografica dell'isola, ma anche il suo patrimonio minerario, attrassero tra il X e l'VIII secolo a. Fenici e cartaginesi sfruttarono intensamente le ricchezze minerarie, soprattutto nell' Iglesientedove sono state rinvenute tracce di escavazioni e scorie di fusione attribuibili a questo periodo.

Nel a. Infatti Cartagine in seguito alla sconfitta subita nella I guerra punicae alla ribellione dei mercenari stanziati sull'isola, fu costretta a fare formale cessione dell'isola a Roma. Fin dal a. I sistemi dello sfruttamento delle miniere, in epoca romana, consistevano nello scavo di pozzi verticali profondi, anche oltre cento metri; i lavori erano condotti, servendosi di soli utensili manuali e talvolta del fuoco per disgregare la roccia, da minatori liberi, detti "metallari", e dal a.

Nell'anno d. Successivamente gli imperatori GrazianoValente e Valentiniano II vietarono del tutto ai metallari di trasferirsi nell'isola. In seguito alla caduta dell'Impero romano d'Occidente le vicende storiche della Sardegna si allontanarono da quelle della penisola italiana.

Dopo la breve parentesi costituita dall'occupazione vandalical'isola cadde sotto il dominio bizantino. Al principio dell' XI secoloinfatti, sotto gli auspici della corte papale allora retta da Benedetto XIIIerano intervenute nella storia della Sardegna le due repubbliche marinare di Genova e Pisa in un primo momento alleate contro l'emiro musulmano Museto Musa che si era impadronito di alcune aree dell'isola, in seguito concorrenti per il predominio sui deboli stati giudicali.

Dal punto di vista della storia mineraria il periodo pisano risulta essere molto ben documentato. Il principale risultato della politica demografica dei Donoratico fu il sorgere e lo sviluppo del centro abitato di Villa di Chiesal'attuale Iglesias. Nella zona dell' Iglesientei pisani ripresero i lavori abbandonati dai Romani aprendo numerose fosse e riportando alla luce gli antichi filoni.

Alcuni soci di queste compagnie, detti bistanti si limitavano ad anticipare il capitale necessario. Gli operai lavoravano per 12 ore al giorno e durante la settimana non potevano abbandonare il lavoro.

Sotto il comune toscano, nel periodo del loro massimo splendore, le miniere intorno a Villa di Chiesa arrivarono ad occupare operai. Negli anni intorno al Pisa perse i suoi domini in Sardegna a favore della corona di Aragona. Furono assegnate almeno quaranta concessioni per l'esplorazione e lo sfruttamento dei giacimenti sardi. Gli assegnatari delle concessioni erano tenuti a versare all'erario il 10 per cento del valore del minerale estratto.

Infatti, il 6 giugno del certo Gio. Antonio Agus ottenne il permesso di eseguire lavori di ricerca a Monte Narba, presso l'abitato di San Vito. Nel in seguito del trattato dell'Aia l'isola passo a far parte dei possedimenti dei duchi di Savoiache acquisivano il titolo di re di Sardegna. I primi ad ottenere questo tipo di concessione, della durata di vent'anni, furono i cagliaritani Pietro Nieddu e Stefano Durante. Nel la concessione generale, per la durata di trent'anni, fu assegnata al britannico Carlo Brander, al barone Carlo di Holtzendorff ed al console svedese a Cagliari Carlo Gustavo Mandel.

In base al contratto, i concessionari avrebbero dovuto versare alle regie gabelle il 12 per cento della galena estratta e il 2 per cento dell'argento per i primi 4 anni, il 5 per cento per i successivi 6 anni e il 10 per cento per i restanti 20 anni. I diritti dovevano essere corrisposti all'atto della spedizione per i materiali esportati, e ogni sei mesi per quelli venduti nell'isola.

Furono portate in Sardegna maestranze esperte nell'arte mineraria, soprattutto tedesche. Si deve al Mandel la costruzione, presso Villacidrodi una grande fonderia di piombo.

Solo nel secolo successivo venne riscoperto il valore minerario della regione sud-orientale dell'isola.Stato procedimento: In corso. La legge regionale n.

La stessa legge ha precisato che a decorrere dal Il procedimento si esaurisce con il rilascio della ricevuta di avvenuta compilazione della comunicazione di esercizio, nella pagina web: www. Con Deliberazione della G. Per acque interne si intendono i fiumi, i laghi, gli stagni, ma anche le lagune e i bacini di acque salmastre, anche se in diretta comunicazione con il mare. Homepage Servizi Comunicazione di esercizio della pesca sportiva nelle acque interne della Sardegna da parte di pescatori sportivi residenti in Sardegna e pescatori sportivi residenti all'estero che siano nati in Sardegna licenza di tipo B.

Comunicazione di esercizio della pesca sportiva nelle acque interne della Sardegna da parte di pescatori sportivi residenti in Sardegna e pescatori sportivi residenti all'estero che siano nati in Sardegna licenza di tipo B. Autorizzazioni, Concessioni. Non definito. Invia Segnalazione Invia Segnalazione. Cosa serve per poter partecipare? Termini di conclusione del procedimento. Quale documentazione devi presentare? Dove rivolgersi. Assessorato dell'agricoltura e riforma agro-pastorale.

Direzione generale dell'agricoltura e riforma agro-pastorale. Aiutaci a migliorare questo Servizio. Hai trovato quello che cercavi? Si No In parte. Facile da trovare. Come possiamo migliorarlo? Salva Chiudi.

Twilight render for sketchup 2018 free download

Condividi Facebook Twitter Email. Ufficio di riferimento Direzione generale dell'agricoltura e riforma agro-pastorale Assessorato dell'agricoltura e riforma agro-pastorale Servizio pesca e acquacoltura Via Pessagno n. Localizza Ufficio. Normativa Regio decreto dell'8 ottobre n.

Direttive di attuazione Decreto del Presidente del 4 dicembre n. Come presento la domanda? Ci sono esenzioni per il pagamento del bollo?

Cosa si intende per acque interne? Come dimostro, in caso di controllo, di essere in possesso della licenza? Dove posso trovare il manuale per la compilazione del procedimento? Posso delegare un soggetto terzo alla presentazione della comunicazione di esercizio della pesca sportiva nelle acque interne della Sardegna? Posso presentare la comunicazione di esercizio della pesca sportiva in acque interne per conto di mio figlio? Ho bisogno di ulteriori informazioni, a chi posso rivolgermi?

Vuoi ricevere aggiornamenti? Sottoscrivi la ricezione via mail. Inserisci l'email sulla quale ricevere gli aggiornamenti.Voce principale: Sardegna. Il decollo industriale della Sardegna si ebbe a partire dal quando una particolare commissione di studi, lungamente attesa e prevista negli accordi inerenti allo Statuto speciale art. Questa relazione finale evidenziava 18 settori economici prioritari ed in particolare quello industriale con un investimento, per lo Stato, minore di quello previsto dalla precedente commissione.

Oregon peach opal

Dopo sedici anni dall'apertura delle negoziazioni tra Stato e Regione, nasceva il Piano di Rinascita [4]. Nel periodo posteriore all'evolversi dell'economia sarda si divide in tre momenti distinti: tra il ed ill'isola si adatta progressivamente alle condizioni ed al modo di vivere del resto del Paese; nel corso della seconda fase, tra il ed illa situazione economica cambia molto rapidamente modificando considerevolmente il tessuto sociale; la terza fase fino ai nostri giorni si caratterizza, nonostante gli errori e i ritardi nell'attuazione del piano di rinascita, in un rimarchevole progresso economico e sociale con un incremento considerevole della popolazione.

Progressivamente l'analfabetismo diminuisce e l'educazione scolastica migliora notevolmente. Le linee telefoniche, gli elettrodomestici, le automobili, si diffondono in maniera considerevole e i quotidiani hanno grande diffusione mentre aumentano le linee marittime e i trasporti aerei.

L'energia viene prodotta, in misura anche superiore al fabbisogno [21]da centrali idroelettriche alimentate dai bacini che raccolgono le acque dei fiumi, da centrali termoelettriche alimentate a carbone di importazione estera e da numerosissime centrali eoliche sparse sull'intero territorio isolano [22].

In particolare si menziona il gruppo di centrali elettriche nell'area di Fiume Santo, che sorge su un'area di circa ettari sul golfo dell'Asinara, con una potenza installata di 1. I suoli della Sardegna sono in gran parte a scarsa potenza, poco profondi e quindi poco produttivi per l'agricoltura. La Sardegna vanta inoltre una tradizione secolare nell'allevamento dei cavalli sin dalla dominazione aragonesela cui cavalleria attingeva dal patrimonio equino dell'isola per rimpinguare il proprio esercito o per farne ambito dono ai sovrani d'Europa [36].

Anche l' agricoltura ha avuto un ruolo molto importante nella storia economica dell'isola, soprattutto nella grande piana campidanese, particolarmente adatta alla cerealicoltura. Le bonifiche hanno aiutato ad estendere le colture e di introdurre alcune coltivazioni specializzate quali ortaggi e frutta, accanto a quelle storiche dell' ulivo e della vite che sono presenti nelle zone collinari.

Tra gli ortaggi, oltre ai carciofiha un certo peso la produzione di arance ; prima della riforma del settore dello zucchero da parte dell'Unione europea, era consistente la coltivazione di barbabietole.

Nell'ortofrutta, oltre ai carciofisono di un certo peso la produzione di pomodori tra cui i camoni e di agrumi. Gran parte dei tonni vengono esportati direttamente in Giappone dove sono consumati qualche giorno dopo la pesca [44].

Alcune di queste forme artistiche sono di origine antica ed hanno subito l'influenza delle diverse culture che hanno segnato la storia dell'isola [47]. Per preservare, tramandare e promuovere questa ricchezza culturale ed economica, nel la Regione Autonoma della Sardegna ha istituito l' I.

A Istituto sardo organizzazione lavoro artigianalediretto all'inizio dai promotori Eugenio Tavolara e Ubaldo Badas. Per una maggior tutela delle lavorazioni artigianali, tramite la legge regionale n.

I lavori tradizionali di oreficeria, dal gusto raffinato, sono in filigrana [50]. Le ceramiche hanno una forma semplice e lineare. Una tradizione millenaria ispira varie scuole che tramandano le tecniche della lavorazione al tornio, della cottura al forno e delle decorazioni smaltate con colori naturali [52].

Quelle da collezione non sempre sono a serramanico, ma anche a manico fisso, generalmente in corno di montone o di muflone e intarsiate a mano.

Net64 32 bit

Dalla classica lama a folla 'e murta a foglia di mirtosono chiamate anche impropriamente leppa e sono considerate dagli appassionati delle vere e proprie opere d'arte [53]. Grazie al clima mite, ai paesaggi incontaminati, alla purezza delle acque marine, la Sardegna attira ogni anno un gran numero di vacanzieri nel le presenze turistiche per la prima volta hanno superato i 10 milioni di visitatori [54] ; gli arrivi sono stati di 1.

I primi investimenti ed i primi piani di sviluppo risalgono al in concomitanza con la sconfitta definitiva della malaria e con la l'acquisizione dello status di regione autonoma. A questa iniziativa seguirono una miriade di altri insediamenti, sempre nella zona, come Cala di Volpe e Capriccioli ma anche nel resto della Sardegna.

Da segnalare inoltre il comprensorio sciistico Bruncu Spina il principale impianto sciistico dell'isola situato nella parte montana di quest'ultima e meta di turisti amanti degli sport invernali. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. URL consultato il 12 settembre archiviato dall' url originale il 28 luglio Archiviato il 28 febbraio in Internet Archive.

URL consultato l'8 settembre URL consultato il 9 settembre On, da domani i nomi dei possibili acquirentiin La Nuova Sardegna10 agosto Leggi tutto.

ente acque della sardegna

Le modifiche dell'atto costitutivo e dello statuto sono approvate con le modalit. La procedura consiste nel riconoscimento di persone giuridiche di diritto privat.

La Regione ha stanziato risorse per implementare il processo di bonifica e di ri. La Regione concede ai comuni finanziamenti straordinari, aggiuntivi rispetto ai. La legge regionale n. Autorizzazione per gli informatori scientifici del farmaco ISF : Comunicazione.

I titolari ed i gestori provvisori di farmacie rurali ed i farmacisti che gestis. La Regione, tramite bando, eroga contributi a favore delle organizzazioni iscrit.

L'Assessorato regionale degli enti locali, finanze e urbanistica redige un elenc. La cancellazione su istanza delle associazioni di promozione sociale dal Registr.

ente acque della sardegna

Le associazioni di promozione sociale iscritte nel Registro sono tenute a trasme. Le somme depositate presso la Ragioneria Territoriale di Stato - ex Cassa depos. Per il rilascio del nulla osta per l'autorizzazione ad impieghi eccezionali, oss.

siti tematici

Per il rilascio del nulla osta per l'alienazione di un mezzo del parco autobus a. Gestione materiale rotabile I proprietari di autoveicoli immatricolati ad. Le Associazioni di Volontariato iscritte al Registro generale del volontariato p. Le Associazioni iscritte al Registro Generale del Volontariato sono tenute a com. Le Organizzazioni di volontariato interessate all'iscrizione nel Registro genera. I dati geografici possono essere consultati attraverso il servizio di catalogo. La Regione riconosce un indennizzo alle persone sotto indicate, che hanno subito.

La Regione concede contributi destinati all'abbattimento dei costi relativi al c. Benvenuto in questa sezione dove, attraverso semplici domande, troverai il contenuto di tuo interesse. Cliccando sul pulsante 'Procedi' inizierai il percorso guidato.

Categorie Di cosa hai bisogno Autorizzazioni concessioni. Iscrizioni registri graduatorie. Sussidi contributi agevolazioni. Imprese e Professionisti. Enti Locali e Associazioni. Turisti e Non Residenti. TEMI Di cosa trattano i servizi della Regione Sardegna agricoltura e allevamento ambiente e natura cultura sport e turismo diritti e cittadinanza industria e artigianato lavoro, scuola e formazione mobilita' e infrastrutture salute e welfare territorio e patrimonio culturale.

Servizi in evidenza In primo Piano. Aggiungi ai preferiti. In primo Piano. Finanziamenti straordinari ai comuni per interventi socio-assistenziali urgenti ed inderogabili La Regione concede ai comuni finanziamenti straordinari, aggiuntivi rispetto ai. Comunicazione di esercizio della pesca professionale nelle acque interne della Sardegna Licenza di tipo A La legge regionale n. Autorizzazione per gli informatori scientifici del farmaco ISF : Comunicazione cessazione del rapporto di lavoro ISF con la stessa azienda farmaceutica Autorizzazione per gli informatori scientifici del farmaco ISF : Comunicazione.Un portale dedicato al mondo dell'agricoltura.

Le agenzie, i finanziamenti, i bandi, le gare, i concorsi e le ultime notizie. Un archivio fotografico e video che documenta le vicende della riforma agraria. Il portale dedicato all'ambiente della Sardegna.

I progetti della Regione per la tutela e la salvaguardia, i bandi, le gare e i concorsi. L'Arpas, la protezione civile e il corpo forestale. Il portale delle biblioteche della Sardegna. Tutti i libri a portata di mouse.

Ultra psyco bizarre

Il patrimonio culturale della nostra regione digitalizzato. Una grande enciclopedia on line con cinquantamila documenti, seicento allegati, libri, guide, filmati e musica. Un'opera in progress. Un grande archivio, continuamente aggiornato, di contenuti digitali. Per la prima volta un'istituzione mette a disposizione on line una simile catalogazione di documenti multimediali diversi.

Il sito rappresenta il canale di comunicazione web della Regione Autonoma della Sardegna per quanto concerne tutti quei dati afferenti le elezioni regionali della Regione Sardegna. Un portale dedicato all'energia in Sardegna.

Un sito tematico dedicato alle imposte regionali.

Storia mineraria della Sardegna

Uno sportello informativo sul mondo del lavoro. Garantisce un servizio di incontro per chi cerca e offre lavoro in rete con una selezione delle migliori proposte. I Centri per l'impiego della regione.

Nel sito sono disponibili tutti i dati relativi alle linee, corse, orari e posizione geografica delle fermate del trasporto pubblico locale della Regione Sardegna. Ma anche la normativa, gli organismi e i servizi. Nel portale si trovano i principali documenti della Programmazione unitaria, gli strumenti finanziari presentati dalla Giunta e gli aiuti di Stato. Inoltre, i bandi, gli atti e le notizie. Sito dedicato alla Protezione Civile.

Le allerte meteo, gli avvisi e le previsioni. Inoltre notizie e documenti.If no 180 is scored bets will be void. All bets void if match is not completed. A Bounce Out is deemed as Other for settlement purposes. In a match format where Double In is used, the market will be void if offered in error.

ente acque della sardegna

To Be Relegated - Following the Week Nine fixtures, the bottom two players in the league table (who are subsequently eliminated from the competition), will be deemed winners for settlement purposes.

Regular Season Winner - For settlement purposes this refers to the player who tops the league table following the Week Fifteen fixtures. Total 180s in a Match - All bets void if match is not completed unless total 180s has already exceeded the quote.

Cause and effect pdf

Highest Checkout in a Selected Match - All bets void if match is not completed unless highest checkout has exceeded the quote. Will Selected Player Record a 9 Dart Finish in a Match - All bets void if match is not completed unless a 9 dart finish already achieved. Will Selected Player Record a 9 Dart Finish in the Tournament - Player must throw 1 dart in the tournament for bets to stand.

7 Motivi per visitare la Sardegna !!!

Will There Be a 9 Dart Finish in the Tournament - Tournament must be completed. Bets stand regardless of player withdrawals. Settlement will be based on the official result as declared by the relevant governing body of the specified competition, broadcast or game API.

Outright and Group markets may be subject to a Rule 4 (Deduction). An unplayed or postponed match will be treated as a non-runner for settlement purposes unless it is played within 48 hours of the originally scheduled start time. In the event of a team name change occurring as a result of a team leaving an organisation, joining another organisation or officially changing their name, all bets will stand.

All bets placed before the actual starting time will stand. If a match or map is replayed due to a disconnection, all bets on the specified market will be void unless the outcome is already determined. The replayed match or map will be treated as a separate entity. If a map is replayed due to a non-player related technical problem, pre-game bets will stand on the replayed map in accordance with the official result.

All in-play bets on the affected map will be void unless the outcome is already determined. In the event of a fixture starting but not being completed, bets will be void unless the outcome is already determined.

To Win At Least One Map - In the event of a fixture starting but not being completed, bets will be void unless the outcome is already determined. StarCraft IIMap Betting: In the event of a draw, To Win Map market will be voided.

Round Betting - Bets are void if the statutory number of rounds are changed, or differ from those offered for betting purposes. In the event of a fixture, map or round starting but not being completed, bets will be void unless the outcome is already determined.In the event of an abandoned match then bets for that match will be void. Otherwise, if the match is postponed or abandoned without both teams scoring, all bets will be void.

Bets will be void if the match is abandoned unless settlement of bets is already determined. Divisional GoalsA minimum of four matches must be played for bets to stand. Abandoned or postponed matches will be attributed 2.

Total Goal MinutesPredict the aggregate time of all goals scored in the match, e. Any goals scored in first half added time count as 45. Any goals scored in second half added time count as 90. Should a dispute arise as to the time of any goal then the time provided by the PA will be deemed the time for settlement purposes. If a match is abandoned then all bets will be made void apart from those that have already made up (e. Number of Cards in MatchYellow card counts as 1, red card counts as 2.

Any card shown after the full-time whistle has been blown will be disregarded. Both yellow and red cards count for these markets. In the event of two or more players being booked for the same incident the player who is first shown a card by the referee will be deemed as the winner for settlement purposes.

For betting purposes, a red card is counted as 2 cards. For example, following 2 yellow cards and 1 red card, the next card is deemed to be the 5th card. Next Goal MethodFree-kick - Goal must be scored directly from the free kick. Deflected shots count provided the free-kick taker is awarded the goal. Also includes goals scored directly from a corner kick. SupremacyWhere a goal supremacy market is offered on a group of matches (e.

Penalty Shootout to Go to Sudden DeathPredict whether shootout will go to sudden death or not (e. Team Next PenaltyPredict whether the next team penalty will be scored or missed - if match does not go to penalty shootout or team does not take designated penalty all bets will be void.


thoughts on “Ente acque della sardegna

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Powered By WordPress | LMS Academic